NAO NOW JEWELS
di Naomi Brunschwig
 

Il primo incontro con la produzione di gioielli è stato in Messico, a sedici anni. Qui ho imparato a usare il filo di ferro grazie a un gruppo di giovani artigiani. La curiosità si è presto trasformata in passione e, in India, ho appreso tecniche più avanzate, che mi hanno fornito gli strumenti per cominciare a dare forma alle mie intuizioni creative.
 

Quando inizio un gioiello, non so mai cosa farò, come diventerà: è il processo creativo stesso che decide che forma prenderà, rendendo ogni pezzo irripetibile.
 

I MIEI GIOIELLI
Pur nella sua unicità, ogni pezzo porta tre segni distintivi: un piccolo diamante incastonato al suo interno, un segreto custodito solo da chi lo indossa, il mio brand, “Nao Now”, una composizione grafica in cui le lettere si incastrano fino a formare un altro diamante, e un numero identificativo.
 

Pensiero e gesto si incontrano così al crocevia della parola diamante: Aδαμας – adamas – l’invincibile, che dona coraggio e promuove l’ordine liberandosi del superfluo, donando chiarezza e ricercando la bellezza più pura nella semplicità.
Come ciascuno dei miei gioielli.
 

NAOMI BRUNSCHWIG